Passa ai contenuti

Guida alle agende 2023


 

Partiamo dalle basi: scegliere l'agenda che diventerà il proprio strumento organizzativo per il 2023 è estremamente personale, non bisogna soffermarsi solo all'estetica ma riflettere su quello che serve per la propria pianificazione e su quale sia la propria zona di comfort.
Lo strumento che sceglierai dovrà infatti calzarti a pennello, come un abito sartoriale.

Quindi prima di scegliere fermati e poniti alcune domande come:

  • ho più bisogno di spazio per appuntamenti o per annotazioni?
  • mi trovo bene a lavorare con le to do list?
  • mi è fondamentale avere sempre una visione d'insieme per avere il controllo della situazione?
  • ho bisogno di portare l'agenda sempre con me?

Ma ancora, come organizzi il tuo lavoro?

  1. suddivido tutto per fasce orarie, appuntamenti, call e riunioni e attribuisco un tempo anche alle cose da fare.
  2. lavoro a un progetto o a più contemporaneamente e devo stabilire priorità e fare elenchi di cose da fare.
  3. ho solo bisogno di non dimenticarmi, avere quindi un quadro sintetico, un calendario mensile per annotare appuntamenti e scadenze, tutte nello stesso spazio. 

Una volta trovate le tue risposte dai un'occhiata alle agende che abbiamo scelto per il 2023:

 

AGENDE GIORNALIERE

Le giornaliere sono le agende per chi ha bisogno di tanto spazio tutti i giorni. Per chi deve stare dietro a tanti pezzetti, per chi tiene traccia accuratamente, per chi ama scriversi tutto e ritrovarlo.

Partiamo da quelle del mio amatissimo brand The Completist, tutte made in London, e realizzate proprio come i daily planner non datati di cui vi parlo sempre, ma in questo caso c'è la data!

  • una pagina per ogni giorno della settimana (ad eccezione del weekend). 
  • spazio per gli appuntamenti con le ore (7-20)
  • spazio per la to do list della giornata, spazio dedicato alle annotazioni sparse, 
  • + spazio priorità del giorno.

Le copertine sono bellissime (scegli tra Beacon e Orchard) e la rilegatura è flatlay così che scrivervi sarà sempre molto comodo.
Consiglio di tenerla chiusa con uno dei nostri elastici se hai bisogno di portarla sempre con te, non avendo una copertina rigida è il modo migliore per non rovinarla!

SE SEI PIU' MINIMALE

La soluzione giusta è la Daily di Appointed.
Con spirale, copertina resistente all'acqua, una carta strepitosa, in poche parole un'agenda raffinata e pratica. 

  • Panoramiche dell'anno 2023 e 2024
  • Visualizzazione con griglia all'inizio di ogni mese per poter riportare in maniera sintetica appuntamenti e date importanti.
  • Visualizzazione giornaliera con suddivisione oraria per gli appuntamenti
  • spazio per to do list 
  • e annotazioni quotidiane.

AGENDE SETTIMANALI CON ORGANIZZAZIONE ORIZZONTALE

Il mondo di chi utilizza le agende settimanali si divide da sempre in due fazioni: quella della settimana disposta in orizzontale e quella dei giorni verticali. Non ce n'è una meglio dell'altra perchè ognuno ha il suo metodo, si ritrova con più facilità in uno dei due layout e i miei consigli a riguardo non varrebbero nulla, perchè devi pensare a cosa sia meglio per te.

Se sei un* da orizzontale allora quelle che trovi qui fanno per te

Se hai bisogno di tanto spazio per le annotazioni e la to do list della settimana allora quelle di Rifle Paper fanno al caso tuo.

Queste due agende con spirale molto comoda e poco ingombrante hanno uno stile inconfondibile e sono davvero ben realizzate:

  • ogni settimana ha la pagina di sinistra interamente dedicata a note ed elenchi puntati/to do list, mentre la pagina di destra ospita i giorni della settimana.
  • per ogni mese c'è la visualizzazione del calendario mensile per il colpo d'occhio generale e
  • ci sono ulteriori pagine a righe per annotazioni al fondo

SEMPRE LORO

Sempre la qualità The Completist in versione settimanale datata.
Se vuoi organizzarti con stile, se non hai bisogno di tanto spazio per gli appuntamenti ma più per le idee libere, per scarabocchiare e annotare.
Potrai scegliere tra il design Mulberry o Bristol

  • panoramica annuale 
  • griglia mensile per ogni mese
  • settimana suddivisa su due pagine: a sinistra i riquadri dei giorni e a destra un'intera pagina per le annotazioni (un riquadro bianco e uno puntinato così da poter creare anche liste e schemi).

LE TO DO LIST SONO UNA COSA SERIA

Niente batte le Year Task Planner quando si parla di organizzazione con le liste. Funzionali, minimali, di altissima qualità.
La trovate in due diverse dimensioni e quattro colori, lo so che è difficile scegliere ma pensate quando devo farlo io per SayPaper!

La versione Compact è disponibile nei colori Linen e Lavender che misurano 16.5x21.5 cm

  • Organizzazione settimanale sulla pagina di sinistra e a destra spazio per annotazioni, priorità e to do list.
  • E' presente una panoramica dell'anno in cui poter segnare gli eventi più importanti; 
  • calendario mensile all'inizio di ogni mese con la classica griglia 
  • una pagina per gli obiettivi e le note importanti del mese

Con la stessa organizzazione interna ma più grande ci sono la Mineral Green e la Oxford Blue che misurano 24x19cm e hanno in aggiunta i tag laterali utili per la consultazione.

 

AGENDE SETTIMANALI CON ORGANIZZAZIONE VERTICALE

se sei da colonne e non da righe queste sono le agende per te.

La classe e l'eleganza danese di Notem in un'agenda di altissima qualità, disponibile nei suoi classici colori: Blue Green.
Minimale all'ennesima potenza, copertina rigida, rilegatura flatlay a vista, molto resistente che si apre perfettamente in ogni sua pagina così da poterla comodamente tenere sempre aperta sulla scrivania.
Questa agenda è perfetta per chi ha bisogno di tantissime pagine per le note, di un'agenda che tenga tutto insieme: organizzazione e pensieri.

  • Visualizzazione mensile con piccolo spazio per i to do del mese
  • Settimana organizzata su due pagine, a righe, in verticale. Tanto spazio per ogni giorno, adattabile a tutte le esigenze
  • Più di 50 pagine a righe al fondo in cui si possono riportare le date.

A TUTTA LISTA

Quelle di A-Journal sono molto più che una semplice agenda.
Sono un vero e proprio diario e sono l'ideale per chi vuole tenere traccia non solo dei propri impegni lavorativi ma anche degli aspetti che riguardano la propria sfera personale.
Queste agende infatti aiutano la riflessione attraverso le liste e sono proprio basate su queste.

  • La settimana è disposta su due pagine, con molto spazio e sempre il riquadro delle priorità e delle note
  • All'inizio di ogni mese c'è un planning generale suddiviso in liste di cose da fare e ricordare.
  • Al fondo tantissime pagine per to do list libere e altri elenchi a tema che potrai compilare riflettendo su molti aspetti, come quello che vorremmo migliorare di noi e quello che vorremmo imparare a lasciar andare, ma anche liste per viaggi, ricette, libri, citazioni, elenchi dedicati alla propria finanza, alla salute, ai ristoranti degni di nota, ai propri obiettivi personali e a quelli lavorativi.

 

LA PIU' ORIGINALE

Ovvero la Horizontal , unica nel suo genere in un bellissimo oxford blue, elegante e molto pratica (io sto usando quella 2022 e mi ci trovo benissimo!)

Questo speciale formato orizzontale con spirale superiore ha tutti i vantaggi della spirale senza i suoi svantaggi, infatti è perfetta anche per i mancini.

  •  Organizzazione settimanale per orari
  • Per ogni settimana una pagina è dedicata alle note, alla lista delle 5 priorità e alla to do list della settimana.
  • Griglia del calendario mensile con spazio note
  • Pagine per gli obiettivi del mese e trimestrali
  • Pagine di note aggiuntive

 

LA VISIONE D'INSIEME: LE AGENDE MENSILI

Le agende mensili sono un calendario vero e proprio e sono l'ideale in due diverse situazioni:

  1. se, a differenza di me, hai il dono della sintesi e non hai bisogno di compilare tante liste o scrivere appunti, ma ti serve avere tutto sott'occhio, appuntamenti e scadenze nello stesso spazio per realizzare tutti i tetris necessari.
    La dimensione del riquadro di una griglia mensile (e quindi dell'agenda) dipenderà dalla tua scrittura (scrivi molto grande? hai bisogno di più spazio) e da quanti appuntamenti hai.
    Il colpo d'occhio è molto importante per sapersi organizzare, è un calendario che ti permetterà di capire non solo cosa devi fare ma cosa deve avere la precedenza e quanto tempo hai a disposizione prima di...
    Se la usi sia per cose personali che lavorative consiglio di codificare questi due ambiti con colori diversi così da semplificare ancora di più il tuo colpo d'occhio.
  2. Se invece sei da agenda giornaliera che, avendo sempre tante pagine, è più pesante delle altre, puoi decidere di tenerla alla scrivania e rimanere sul pezzo portandoti dietro solo un'agenda mensile. E' leggera, si consulta velocemente e ti permetterà di avere sempre il quadro della situazione con te!

TUTTE LE AGENDE MENSILI 2023 LE VEDI QUI

 

MINI & MAXI

Le agende pocket non hanno bisogno di grandi presentazioni, sono quelle perfette da portare con sé, ma il fatto è che o ci si trova bene con il formato tascabile oppure no.

Se è la tua dimensione ce ne sono davvero per tutti i gusti!

  • Quella di The Completist è bellissima, forse la più bella copertina per il 2023 che abbiano fatto.
    Ha uno spazio note settimanale (cosa rara per le tascabili), i giorni disposti su una pagina e mezza in orizzontale e la griglia mensile.
  • Quelle di Notem sono per gli amanti del minimal e delle righe. La rilegatura flatlay a vista è talmente ben fatta che permette di scrivere anche in piedi, ripiegando l'agenda senza mai rovinarla.
    La settimana è in verticale a righe e ci sono tantissime pagine per le note al fondo.
  • Quella di Rifle Paper ha l'eleganza floreale che contraddistingue da sempre questo brand, le visioni mensili e la settimana disposta due pagine in orizzontale.
  • Se invece sei per le grandi cose allora abbiamo l'agenda A4 che fa per te: grandissima, con copertina rigidarilegatura flatlay a vista in un bellissimo verde brillante e settimana con suddivisione oraria verticale, puoi dare un'occhiata qui.

In conclusione, tutte le agende sono disponibili qui e se hai dubbi o domande puoi scrivere a cecilia@saypaper.it, ti aiuterò a scegliere l'agenda giusta per te!

0 Commenti

Non ci cono commenti, posta il primo!

Lascia un commento

I commenti devono essere approvati prima di essere pubblicati.